Noleggio camper in Francia


Tutte le compagnie di noleggio a confronto - prenota in tutto il mondo


Prenota in anticipo per ottenere uno sconto!









Top Sconti - su tutte le mete!

Solo per un tempo limitato



Prezzo più basso garantito

I migliori prezzi senza costi nascosti

Icon / Payment / Payment / 32px - Primary
Prima rata di solo il 20%

Paga comodamente in 2 rate

Trustpilot TrustScore
star
star
star
star
star
4.5/5
Valutazione Facebook
star
star
star
star
star
4.7/5
Valutazione Google
star
star
star
star
star
4.7/5



Cos'è campstar?

Siamo il motore di ricerca globale per il campeggio - aiutiamo i campeggiatori di tutto il mondo a vivere un'esperienza di campeggio indimenticabile.

Trasparenza dei prezzi
Nessuna spesa di prenotazione, nessun costo nascosto
Partner Internazionali
Marchi di fiducia in tutto il mondo
Customer Service
Esperti qualificati nel settore del campeggio

Trova i migliori centri di noleggio di Camper & Motorhome

Le destinazioni più belle, selezionate per te da campstar.

equipment
Cerchi un camper vicino a te?
La tua zona è coperta da campstar
Scopri di più su campstar.

Tutti i vantaggi in sintesi!

Vantaggi per chi noleggia
  • Su campstar troverai sempre una grande varietà di camper
  • Trasparenza grazie alle numerose recensioni di camper
  • Aggiungere alla propria prenotazione campeggi ed attrezzatura da campeggio a prezzi ragionevoli
  • Servizio clienti personalizzato dai campeggiatori per i campeggiatori
  • Entra a far parte di una community globale
#EXPLOREwithcampstar

Vivi campstar! Esplora il mondo del campeggio. Scopri di più su Youtube, Facebook, Instagram e sul blog campstar trends.

Camper in Francia

Informazioni per il vostro prossimo viaggio in camper in Francia

Noleggiare un camper in Francia è uno dei modi più entusiasmanti per esplorare questo paese così vario e multiforme. Le coste aspre e ruvide della Bretagna e della Normandia al nord, l'Atlantico impetuoso con belle città come Bordeaux sulla costa occidentale o la costa mediterranea con la soleggiata Costa Azzurra soddisfano ogni desiderio di viaggio. Ma anche l'interno della Francia ha dei luoghi salienti straordinari e degni di essere visitati: i campi della Provenza con le sue distese infinite di lavanda, i siti storici unici, come la fortezza medievale di Carcassonne, e naturalmente la vibrante metropoli di Parigi. Non sono soltanto gli appassionati di sport invernali ad essere attratti dalle regioni alpine intorno a Grenoble e Annecy. Infatti, oltre agli impianti di risalita, alle piste da slittino e a quelle per lo sci di fondo, c'è anche una vasta rete di sentieri escursionistici. Il Monte Bianco, con la sua altitudine di oltre 4.800 metri, attira ogni anno numerosi scalatori ed escursionisti nell’area del sud-est della Francia.
E per esplorare tutta questa varietà di luoghi, noleggiare un camper è l’ideale. La rete stradale ben sviluppata permette ai camperisti di viaggiare al proprio ritmo, a seconda delle loro preferenze individuali. Se si vuole raggiungere rapidamente la prossima destinazione, si può guidare facilmente lungo le strade nazionali o le autostrade. Altrettanto degne di essere viste, sono però anche le città più piccole e i paesaggi unici, che è possibile scoprire, se si imboccano invece le strette e tortuose strade di campagna. Dato che in Francia campeggiare è un’attività molto popolare, si trovano degli ottimi campeggi. Inoltre, in molte località è possibile trascorrere una notte in un vigneto o in una fattoria, pernottando nel proprio camper autosufficiente. Una destinazione di vacanza popolare per i campeggiatori è anche l'isola della Corsica, che appartiene alla Francia. La soleggiata isola mediterranea può essere raggiunta in poche ore di traghetto. In alternativa, si può anche raggiungere l'isola in aereo e noleggiare poi un camper sul posto per godere della bellezza selvaggia di questa '"Ile de Beauté". Noleggiare un camper per le vacanze sta diventando sempre più popolare in Francia.

 

Clima e periodi migliori per un viaggio in Francia

Non solo il paesaggio della Francia è vario ma anche il clima cambia da regione a regione. Nel nord, il clima è prevalentemente temperato con inverni miti ed estati moderatamente calde, in cui può piovere anche frequentemente. All'interno, nella regione metropolitana di Parigi e verso l'Alsazia, il clima diventa più continentale. Qui la neve è più frequente in inverno e i mesi estivi sono più caldi e secchi che al nord. Nelle regioni montuose delle Alpi, dei Vosgi e dei Pirenei, il clima è alpino. Gli inverni sono freddi e nevosi, e anche i mesi estivi da giugno ad agosto sono abbastanza freschi. Nel sud e sulla costa mediterranea della Francia, prevalgono condizioni climatiche subtropicali. Le estati sono secche e calde e gli inverni miti. Questo rende la costa sud della Francia una destinazione popolare per i campeggiatori anche in inverno.
Se volete affittare un camper in Francia, quando pianificate la vostra vacanza, dovreste tenere conto del fatto che luglio e agosto sono i mesi delle vacanze scolastiche in tutto il paese e le località più popolari esauriscono rapidamente la disponibilità.
Con quasi tutta la Francia che si dirige verso la costa durante i mesi di vacanza, molte città dell'interno sono, invece, deserte in questo periodo. Anche se alcuni ristoranti e piccoli negozi sono chiusi, vale la pena visitare Parigi durante questo periodo. Infatti, in estate è possibile apprezzare in maniera più rilassata le attrazioni popolari come il Louvre, la Torre Eiffel o il Palazzo di Versailles, normalmente molto affollate.

 

Le zone più belle per il noleggio di camper in Francia

Date le diversità regionali, un viaggio su strada rappresenta una scelta ottimale. In questo modo, anziché affittare una camera d'albergo o un appartamento per le vacanze in un posto fisso, si può viaggiare per tutto il paese. Affittare un camper in Francia è quindi l'ideale. I tour lungo le coste sono molto popolari: attraverso la Normandia e la Bretagna nel nord, lungo la costa atlantica da Brest a Bordeaux o anche lungo la costa mediterranea. Per assicurarsi che la vacanza sia rilassante e non diventi stressante, si dovrebbero predisporre almeno due o preferibilmente tre settimane per questa tipologia di viaggio. Certo, si potrebbe anche decidere di fare il tour completo della Francia in un unico viaggio in camper, ma in tal caso non si avrebbe abbastanza tempo per qualche bella sosta.

Partendo da Dunkerque, al confine tra Francia e Belgio, le strade costiere portano verso ovest lungo la Manica. Romantiche coste rocciose si alternano a spiagge sabbiose e alla destra del camper è sempre possibile osservare il mare e godersi il rumore delle onde. In una giornata limpida si può anche intravedere la costa inglese. Lungo la strada costiera troverete numerosi campeggi dove potrete trascorrere la notte. Un punto saliente di questo percorso è l'isolotto di Le Mont-Saint-Michel nella regione della Normandia. La piccola isola rocciosa dista solo un chilometro dalla terraferma e ospita l'abbazia di Mont-Saint-Michel, che risale all’XI secolo. Dal 1998, fa parte del Cammino di Santiago in Francia ed è meta di numerosi turisti e pellegrini.

Una destinazione molto amata in Bretagna è la cosiddetta Pointe du Raz, la punta più occidentale della Francia, che si apre su una scogliera rocciosa e si protende verso l'Atlantico, lambita da un mare impetuoso. Viaggiando verso sud, il clima diventa più mite ad ogni chilometro. L'Atlantico mostra il suo lato impetuoso con onde alte e venti forti, offrendo condizioni ideali per i surfisti. Su molte spiagge è possibile noleggiare l'attrezzatura da surf. Le affascinanti città portuali della costa atlantica, come La Rochelle, Bordeaux o Biarritz sono ideali anche per una sosta più lunga. I parcheggi per camper in posizione centrale o i campeggi tranquilli tra i pini invitano a rimanere.

Ma non c’è solo il mare. Anche lungo i grandi fiumi Loira o Rodano ci sono percorsi interessanti che attraversano la Francia. Le strade tortuose che attraversano le valli fluviali conducono a paesaggi sempre verdi, dove gli appassionati di trekking e gli amanti della natura saranno accontentati. Anche per i più avventurosi c’è una grande offerta. In molti posti, è possibile andare in canoa e fare rafting, così come fare delle visite guidate nei vigneti o nei castelli storici. Se scegliete di affittare un camper, qui, potrete essere più flessibili e decidere di rimanere più a lungo in un posto che vi piace oppure di proseguire verso il prossimo campeggio, a seconda delle vostre preferenze.

Oltre ai paesaggi romantici e selvaggi e alla natura mozzafiato, la Francia offre anche arte, cultura e cucina. Il savoir-vivre francese non è di casa solo nella capitale Parigi. La speciale arte di celebrare e godersi la vita, si può apprezzare in tutto il paese. Potrete gustare sul posto specialità culinarie regionali come la tarte flambée dell'Alsazia o i vini della Borgogna durante le vostre vacanze in camper.

Anche se la Francia in sé offre molto come destinazione di viaggio, vale la pena fare una deviazione nei paesi vicini durante una vacanza in camper o in roulotte. A sud-ovest, il confine della Francia con la Spagna e con il principato di Andorra passa proprio attraverso i Pirenei. Strade di campagna tortuose attraversano la regione. Durante un viaggio su strada in quest’area della Francia, potrete attraversare più volte le frontiere verdi in un solo giorno. Andorra è facile da raggiungere anche in camper. Il microstato, racchiuso dalle cime delle montagne, non è soltanto un paradiso per lo shopping, ma anche una popolare stazione sciistica in inverno.

 

Cose da sapere quando si noleggia un camper in Francia

Noleggiare un camper in Francia è molto semplice. E lo è anche arrivarci. Se arrivate dalla Germania, il modo migliore per raggiungere il paese è in macchina o direttamente con il camper o la roulotte. Potete noleggiare il vostro camper in Germania o direttamente al punto di ritiro desiderato in Francia. Naturalmente se volete iniziare il vostro viaggio in camper direttamente in Francia, potete anche scegliere di raggiungere il paese in treno o in aereo.

È importante sapere che le autostrade in Francia sono soggette a pedaggio. Potete consultare l'ACI per trovare delle informazioni aggiornate sui pedaggi. Un altro argomento essenziale quando si affitta un camper è il rifornimento di carburante. In Francia ci sono due tipi di stazioni di servizio. Da una parte, ci sono le classiche stazioni di servizio dei fornitori noti, che però sono abbastanza costose. Dall’altra, quasi ogni grande supermercato ha la sua stazione di servizio e qui il carburante è molto più economico. Per quanto riguarda il cibo, durante il viaggio è possibile rifornirsi nei supermercati e negli ipermercati. Ma, in Francia, anche i mercati contadini e le piccole aziende agricole offrono specialità regionali di alta qualità e a buon mercato. Durante le vostre vacanze, potete affittare una piazzola per le notti in uno dei numerosi campeggi o dei parchi attrezzati per roulotte. Tuttavia, in Francia, è anche consentito stazionare per una notte in un parcheggio. In questo modo, potrete trascorrere la notte indisturbati nel vostro camper sotto le stelle e naturalmente risparmiare i costi del campeggio.

 

Quale camper è quello giusto per me?

Se avete intenzione di noleggiare un camper in Francia, è importante scegliere il camper giusto. A seconda che viaggiate da soli, con il vostro partner o con tutta la famiglia, le dimensioni e l'equipaggiamento del camper sono particolarmente rilevanti. Si può fare una distinzione tra i diversi modelli:

•       Camper integrale o motorhome

•       Camper semintegrale

•       Furgoni

•       Camper con o senza alcova

Noleggiare un camper integrale in Francia è un'ottima scelta se si viaggia con tutta la famiglia. Offre maggior spazio e un miglior isolamento termico ed è quindi adatto anche a temperature più fresche. In questo modello non si riesce più a distinguere il veicolo di base, visivamente il veicolo appare tutto d'un pezzo. L'abitacolo e la zona giorno si fondono senza interruzioni. Questo rende un camper integrale la scelta migliore se si predilige lo spazio e il comfort abitativo. Tuttavia, le grandi dimensioni rendono la guida nei centri urbani stretti un po' più impegnativa. Anche la sosta nei parcheggi a più piani, di solito, non è fattibile. Dato l'elevato costo d'acquisto, il noleggio è spesso l'opzione preferita per i camper integrali.

Nel camper semintegrale, l'abitacolo del veicolo rimane sporgente all'esterno, ma è pur sempre collegato con il resto del veicolo all'interno. Ad esempio, è possibile ruotare completamente il sedile del conducente e del passeggero e usarli per sedersi al tavolo da pranzo. I camper semintegrali offrono a loro volta molto spazio e un'ottima capacità di stivaggio. Grazie alla loro struttura più compatta, sono maggiormente manovrabili e più facili da guidare su strade strette.

Affittare un furgone può essere l'ideale se si viaggia da soli o in coppia. Questi veicoli offrono un po' meno spazio, ma lo stesso comfort dei camper integrali e sono, inoltre, ideali per viaggi flessibili e veloci. Poiché lo spazio abitativo è ricavato nel furgone preesistente, le dimensioni esterne del veicolo rimangono compatte. Questo significa che anche un viaggio attraverso la città può essere gestito senza alcun ostacolo.

Decidere di affittare un camper con o senza alcova dipende molto dalle preferenze personali e dai propri piani di vacanza. Un'alcova sopra la cabina di guida mette a disposizione un comodo letto matrimoniale, che non deve essere nuovamente allestito ogni sera, e un notevole spazio aggiuntivo di stivaggio. Tuttavia, l'alcova aumenta anche l'altezza complessiva del veicolo. Pertanto, è necessario prestare attenzione ai cartelli di altezza massima consentita nelle gallerie e nelle barriere. Un veicolo con alcova è, inoltre, maggiormente sensibile ai venti trasversali.

A differenza di quando si acquista un camper, quando lo si affitta si ha molta più flessibilità. Non solo perché si risparmia il prezzo dell'acquisto ma anche perché quando si decide di affittare, si può valutare prima di ogni vacanza di quali caratteristiche importanti dovrebbe essere dotato il camper e noleggiare, quindi, quello più appropriato.