Noleggio camper in Spagna


Scopri migliaia di camper di società di noleggio professionali


Politica di cancellazione flessibile









Top Sconti - su tutte le mete!

Solo per un tempo limitato



Prezzo più basso garantito

I migliori prezzi senza costi nascosti

Icon / Payment / Payment / 32px - Primary
Prima rata di solo il 20%

Paga comodamente in 2 rate

Trustpilot TrustScore
star
star
star
star
star
4.6/5
Valutazione Facebook
star
star
star
star
star
4.7/5
Valutazione Google
star
star
star
star
star
4.7/5



Cos'è campstar?

Siamo il motore di ricerca globale per il campeggio - aiutiamo i campeggiatori di tutto il mondo a vivere un'esperienza di campeggio indimenticabile.

Trasparenza dei prezzi
Nessuna spesa di prenotazione, nessun costo nascosto
Partner Internazionali
Marchi di fiducia in tutto il mondo
Customer Service
Esperti qualificati nel settore del campeggio

Trova i migliori centri di noleggio di Camper & Motorhome

Le destinazioni più belle, selezionate per te da campstar.

equipment
Cerchi un camper vicino a te?
La tua zona è coperta da campstar
Scopri di più su campstar.

Tutti i vantaggi in sintesi!

Vantaggi per chi noleggia
  • Su campstar troverai sempre una grande varietà di camper
  • Trasparenza grazie alle numerose recensioni di camper
  • Aggiungere alla propria prenotazione campeggi ed attrezzatura da campeggio a prezzi ragionevoli
  • Servizio clienti personalizzato dai campeggiatori per i campeggiatori
  • Entra a far parte di una community globale
#EXPLOREwithcampstar

Vivi campstar! Esplora il mondo del campeggio. Scopri di più su Youtube, Facebook, Instagram e sul blog campstar trends.

Camper in Spagna

Noleggia un camper in Spagna e scopri il paese

Ti piacerebbe conoscere la Spagna in camper? Grande idea! Perché ci sono molti bei posti in Spagna e vale anche la pena di guidare verso il sud in Andalusia. Lì non è solo più caldo, ma anche scenograficamente bello. La cosa speciale della Spagna è la varietà di paesaggi e climi diversi. Affittare un camper è un modo ingegnoso per conoscere la Spagna in modo molto individuale.

Paesaggi mozzafiato in Spagna

La città di Santander, il cui centro storico e il mercato ben fornito invitano a fare una passeggiata, si trova su un'enorme baia della costa atlantica che si affaccia sul Mar Cantabrico. I campi e le colline intorno a Santander (per lo più parchi naturali protetti) ricordano la Toscana con la loro dolcezza e vastità. Ci sono molte belle spiagge, facilmente accessibili in camper, e i vicini laghi, come il "Presa de Alsa" o l'"Embalse del Ebro", sono anche ideali per gli amanti della natura, del birdwatching e dell'acqua dolce. Molte piccole baie solitarie, poco frequentate, fanno battere il cuore di ogni singolo campeggiatore in Spagna.

Più all'interno della Spagna si trova l'enorme altopiano "Castilla-La Mancha" circondato da catene montuose. I guidatori coraggiosi che osano percorrere anche le strette strade a serpentina con il loro camper o la loro roulotte saranno ricompensati con viste brillanti. Particolarmente impressionante: il "Percorso del Castello" e il percorso sulle orme di Don Chisciotte, che impressiona con molti mulini a vento pittoreschi.

Nell'estremo sud della Spagna, in Andalusia, c'è anche molta natura incontaminata nella riserva naturale di Cabo de Gata, di una bellezza mozzafiato: rocce scoscese e montagne scure di roccia vulcanica formano un contrasto colorato con le case imbiancate a calce dei piccoli villaggi che si annidano romanticamente tra loro. I branchi di capre che vagano nel paesaggio stepposo fanno fermare il tempo. Spiagge meravigliose con acqua cristallina invitano a fare il bagno e fuori stagione, un pernottamento con il camper direttamente sulla spiaggia è di solito tollerato, almeno per una notte.

Il clima in Spagna

Montagne spagnole

Nella Sierra Nevada e nei Pirenei c'è molta neve in inverno e può fare molto freddo, le estati sono piuttosto fresche e brevi. C'è anche una probabilità molto più alta di pioggia qui che nel resto della Spagna. Spesso nevica più di 100 giorni all'anno.

Altipiani spagnoli

Qui ci sono forti differenze di temperatura con fino a 20 gradi tra l'estate e l'inverno, la neve è anche possibile. Anche tra il giorno e la notte le temperature possono variare molto. Intorno a Madrid è molto caldo e secco in estate, con temperature di oltre 40 gradi non rare. Poiché non piove per mesi e mesi, c'è spesso una nebbia secca e polverosa nell'aria, che rende difficile la respirazione.

Spagna meridionale

  • Gli inverni miti e le estati lunghe e calde con temperature fino a 40 gradi creano un clima mediterraneo, il che significa che non piove quasi mai da giugno ad agosto. Qui il camper può aspettarsi fino a 2800 ore di sole all'anno e dovrebbe assicurarsi di arrivare con l'aria condizionata funzionante.
  • Il periodo migliore per viaggiare in Spagna per i campeggiatori individuali
  • Se ti piace tranquillo e meno turistico, dovresti affittare un camper in Spagna in autunno o in primavera, perché qui è il meno frequentato.
  • In inverno, in contrasto con l'estate, ci sono meno, ma ancora molti, soprattutto i turisti più anziani, con il camper in Spagna sulla strada.
  • In estate è affollato ovunque in Spagna. In Andalusia, tuttavia, c'è già una sensazione di primavera da febbraio e tutto ciò che può, inizia a fiorire
  • La costa atlantica della Spagna dovrebbe essere visitata da luglio a settembre, altrimenti fa un po' troppo freddo per fare il bagno.

Destinazioni da non perdere in Spagna + consiglio da insider

Noleggio camper Segovia

Due attrazioni impressionanti sono l'equadotto alto 28 metri e lungo 728 metri e il castello Alcázar della città vecchia. Per tutti gli appassionati del Medioevo: il centro storico della città è circondato da una cinta muraria parzialmente conservata e appartiene con numerosi monumenti, chiese ed edifici al patrimonio mondiale dell'UNESCO. A solo 1 km si trova la fotogenica chiesa dodecagonale "Vera Cruz" e anche a pochi chilometri si trova il magnifico palazzo "Real de La Granja", che è stato costruito sul modello del palazzo di Versailles ed è circondato da un bel parco con giochi d'acqua e fontane, che offrono un gradito refrigerio nel caldo.

Suggerimento:

Parco naturale "Lagunas de Ruidera". Queste lagune verdi-azzurre, uniche nel loro genere, sono un'attrazione paesaggistica, ma relativamente sconosciute e quindi non invase dai turisti. Cascate interconnesse e formazioni rocciose di forma unica lungo l'acqua, invitano non solo a rinfrescarsi nella calura estiva, ma anche a passeggiare in questa zona. Alcuni campeggi sono addirittura situati direttamente sulle lagune e si possono raggiungere a piedi da lì. Gli amanti della natura e degli sport all'aria aperta non devono assolutamente perdere questo pittoresco luogo "segreto" della Spagna.

Breve viaggio a Gibilterra

Se vuoi noleggiare un camper per andare in Andalusia, puoi raggiungere Gibilterra in circa 1,5 ore, il che vale davvero la pena! I cittadini tedeschi, austriaci e svizzeri non hanno bisogno di un visto d'ingresso, la carta d'identità o il passaporto sono sufficienti. Nella città "La Linea de la Conceptión" c'è un parcheggio per camper con ristorante, che si trova al confine con la colonia britannica Gibilterra. A causa della mancanza di spazio e del traffico a sinistra sulla penisola, è più pratico entrare a piedi o in autobus e parcheggiare il camper in Spagna per visitare i luoghi di interesse abbastanza interessanti come la Monkey Rock (ci sono effettivamente numerose scimmie) o il porto di Gibilterra.

Consiglio per un bel viaggio in auto con 5 fermate interessanti

Granada / Alhambra

Se arrivate in aereo a Malaga/Spagna, dovete prima affittare un camper e poi guidare un po' verso nord-est per raggiungere l'imperativo assoluto, l'Alhambra (castello rosso) di Granada. È un patrimonio mondiale dell'UNESCO che è stato conservato fino ad oggi. Anche i campeggiatori individuali non possono perdersi i bei giardini e i palazzi, che affascinano con la loro incredibile bellezza. Se passeggiate nei giardini dell'Alhambra, vi sentirete come in una favola di 1000 e una notte.

Se ci vai fuori stagione, risparmierai lunghe code per l'ingresso e anche all'interno è molto meno affollato. Dal punto di vista "Mirador de San Nicolás", si ha una vista incredibile sull'Alhambra. Nei parcheggi ufficiali è anche permesso parcheggiare con il camper, ma bisogna informarsi prima sugli orari di apertura, perché sono diversi in estate e in inverno.

Mini Hollywood / Sierra Nevada

Il parco di divertimenti Mini Hollywood si trova in mezzo al deserto della Sierra Nevada, a circa 20 minuti di auto a nord di Alméría. Si ha davvero la sensazione di essere in America, visto che diversi film di Indiana Jones e "The Shoe of Manitou" sono stati girati nella città western autenticamente riprodotta. Nel parco safari adiacente, si potrebbe pensare che Meryl Streep e Robert Redfort di "Beyond Africa" stiano per girare l'angolo e che si sia in Africa invece che in Spagna. Il paesaggio brullo e aspro della Sierra Nevada è un'attrazione di per sé, unica in tutta la Spagna.

Rodalquilar

Se si visita l'ex villaggio di minatori d'oro di Rodalquilar e la miniera d'oro in disuso fuori dall'alta stagione in camper, si può letteralmente "sentire" il silenzio tutto intorno e immergersi in tempi lontani. "La minera" è liberamente accessibile e ognuno può decidere da solo quanto vuole rischiare camminando tra edifici semidistrutti e scale senza ringhiere per lasciare questo "Luogo Perduto" il più illeso possibile. Il pittoresco villaggio è una destinazione popolare per le escursioni in mezzo alla bellissima natura. Le spiagge "Monsul", "Genoveses" e "Playa del Playazo" convincono con acque cristalline, sabbia fine e un paesaggio unico. Se cercate una sensazione di oasi con un clima caldo e preferite un paesaggio incontaminato a un'infrastruttura alberghiera ben organizzata, il Parco Naturale di Cabo de Gata, incredibilmente bello, è il posto che fa per voi.

Luogo perso: l'incompiuto Hotel Alquézar

I piloti di droni fanno attenzione: Qui si sta aprendo un paradiso per voi! L'hotel, che non ha mai potuto essere terminato perché solo dopo ci si è accorti che non c'era il permesso di costruire perché si trova in una riserva naturale, è affascinante e inquietante allo stesso tempo. Era considerato un consiglio da insider tra i "devoti dei luoghi perduti", ma al più tardi da quando Greenpeace è stata coinvolta, ha guadagnato fama internazionale. Il materiale da costruzione immagazzinato e le gru da costruzione che penzolano spettrali nel vento creano un'atmosfera speciale, ma è vietato entrare nella zona.

Tra Águilas e Cartagena c'è un altro grande tratto di costa con innumerevoli piccole baie e spiagge di sabbia fine e graziosi villaggi costieri. Anche il pittoresco villaggio "Calabardina at Cape Cope", che ha la sua scuola di immersione, merita una deviazione prima di poter tornare al punto di partenza o godersi un po' di più la zona in questo angolo del paese.

Importante quando si affitta un camper, specialmente quando si affitta un camper in Spagna

  1. Non si può circolare con il camper nelle zone ambientali, che sono contrassegnate come "Area de prioridad residencial" e riservate ai soli residenti.
  2. Il diesel (gasóleo) e la benzina (gasolina) sono disponibili in tutte le stazioni di servizio, ma il GPL è disponibile solo in misura molto limitata, tranne che a Madrid.
  3. Se volete anche noleggiare delle biciclette: Per le biciclette attaccate all'esterno del camper è necessario un cartello di avviso supplementare.
  4. Per i portatori di occhiali è obbligatorio un paio di occhiali di ricambio al volante
  5. Attenzione: solo le bombole di gas spagnole possono essere ricaricate
  6. A partire da una pendenza del sette per cento si ha sempre il diritto di precedenza in salita (a meno che non ci si trovi poco prima di un posto di passaggio).
  7. C'è l’obbligo di suonare il clacson prima di curve con scarse visibilità
  8. Nella Sierra Nevada e nei Pirenei c'è spesso neve e ghiaccio, quindi quando si affitta un camper è meglio assicurarsi di avere attrezzature di guida a prova di inverno.
  9. I limiti di velocità per i camper in Spagna sono diversi e dipendono dal peso del veicolo
  10. Soprattutto in bassa stagione è consentito pernottare in camper almeno per una notte fuori da un parcheggio in alcuni luoghi della Spagna, i controlli sono poi meno severi, ma nei parchi nazionali è generalmente vietato
  11. Il parcheggio è permesso ovunque dove non c'è un cartello di divieto di parcheggio per veicoli di grandi dimensioni. Mangiare/bere/cucinare nel camper va bene, ma non mettere tavoli e sedie davanti e aprire il tetto apribile e l'antenna satellitare.
  12. Usare la maggior parte delle strade non costa nulla, ma su alcune autostrade e autovías si deve pagare un pedaggio, che di solito si può fare alle macchinette sia in contanti che con le solite carte di credito. Le strade a pedaggio sono contrassegnate dalle lettere AP, le autostrade senza pedaggio dalla lettera A.

Come posso arrivare in Spagna e dove posso noleggiare un camper?

Se hai intenzione di viaggiare in Spagna con il tuo camper, dovresti prevedere almeno 3 giorni per questo se vuoi che sia un po' più rilassato. Il percorso atlantico senza pedaggio è particolarmente bello e anche praticamente senza montagne. Se si vola e si vuole noleggiare un camper in Spagna prima, si dovrebbe considerare da dove si vuole iniziare il tour in camper e poi scegliere l'aeroporto più vicino per il volo. Se vuoi iniziare in Andalusia, dovresti notare che ci sono significativamente meno voli diretti dalla Germania per Alméria che, per esempio, per Málaga, dove l'aeroporto non solo è più grande, ma anche più compagnie aeree volano direttamente dalla Germania.

Noleggio

Quando si tratta di noleggiare un camper in Spagna, che è possibile in tutte le principali città, ci si deve informare in anticipo sui diversi tipi di veicoli e considerare: Quante persone devono essere trasportate, quante cuccette sono necessarie? Prima del viaggio pianificato dovrebbe anche essere controllato se è disponibile abbastanza spazio di archiviazione. Affittare un camper di per sé non è un problema se si è familiarizzato con le regole di cui sopra in anticipo e si osservano alcune cose che possono richiedere un po' di abitudine. A seconda della regione in cui avete intenzione di noleggiare un camper, potete anche richiedere delle mappe all'ADAC.

Allora: Vamos - e via verso la Spagna!